Posizione nel sito: Home page

Homepage

Abbiamo a nostra disposizione una bellissima terrazza, dalla quale ammiriamo lo sconfinato mare durante il giorno e il magnifico cielo durante la notte. Il cielo sgombro di ogni fumosità cittadina permette di godersi queste meraviglie col massimo di intensità. I colori dell'acqua marina e del firmamento sono veramente straordinari per la varietà e la profondità: ho visto degli arcobaleni unici nel loro genere"

Antonio Gramsci a Giulia, Ustica, 15.1.1927 in: Gramsci al confino di Ustica nelle lettere di Gramsci, di Berti e di Bordiga, a cura e con prefazione di Vincenzo Tusa. Palermo, Istituto Gramsci Siciliano, 1987.




COMUNICATO STAMPA
Istituzioni culturali e leggi regionali
documento coordinamento istituzioni culturali 5 agosto


COMUNICATO STAMPA

Con l’approvazione della finanziaria-ter l’Istituto Gramsci Siciliano ha subìto una dura sconfitta politica: sostenitore da sempre della necessità di sottoporre le istituzioni culturali finanziate dalla Regione ad una rigorosa valutazione, e dell’abolizione della Tabella H, ha visto risorgere il famigerato strumento comprendente quegli enti veramente indispensabili ai patteggiamenti fra le forze politiche e agli equilibri di governo.
La situazione, per l’Istituto Gramsci e per altre importanti istituzioni, potrebbe risultare irreparabile. Il bando cui queste  vengono rinviate, infatti, concluderà il proprio iter, verosimilmente, a dicembre, con obbligo di rendicontazione entro il 31 dello stesso mese, e concessione effettiva del contributo nell’agosto 2015 (come quest’anno): a differenza di  quelle della Tabella h, che invece accederanno subito ai finanziamenti.
C’è tutto il tempo perché istituzioni che posseggono un patrimonio, aperte alla pubblica fruizione, e perciò dotate di personale specializzato, possano collassare: con assunzione di gravi responsabilità per gli artefici di questo degrado.
Comunque vadano le cose, l’Istituto Gramsci si impegnerà, per tutto il tempo della sua esistenza, nella battaglia per due fondamentali obiettivi:
a) che tutte le istituzioni culturali siano sottoposte al medesimo, equo e meritocratico sistema di regole;
b) che il Parlamento siciliano provveda, in tempi brevi, a dotarsi, come quello nazionale, e le altre Regioni, di una legge sui Beni Culturali, che appare come il solo strumento capace di assicurare lo sviluppo della cultura sottraendo le istituzioni migliori all’annuale “dialettica” trattativista.
Palermo 2 agosto 2014


Appello per la salvezza dell'Istituto Gramsci Siciliano

promosso da Dacia Maraini, Luciano Canfora, Tullio De Mauro,
Giuseppe Giarrizzo, Gioacchino Lanza Tomasi, Antonio Sellerio,
Marcello Sorgi, Giuseppe Tornatore

per aderire scrivere a: info@istitutogramscisiciliano.it


Nemmeno un euro per la memoria. L'Istituto Gramsci fuori da Finanziaria
in: BlogSicilia. Il giornale on-line dei siciliani, 1 agosto 2014

Appello contro chiusura diventa volume elettronico

in: BlogSicilia. Il giornale on-line dei siciliani, 25 luglio 2014

Salvatore Nicosia, Contrordine, è risorta la tabella h
in: La Repubblica-Palermo, 13 luglio 2014

Jolanda Bufalini,
Rischia di chiudere il Gramsci siciliano
in: L'Unità, 9 luglio 2014

La battaglia per l'Istituto Gramsci (Antonella Romano, foto di Mike Palazzotto)
in: La Repubblica-Palermo, 6 luglio 2014

Antonella Romano, Istituto Gramsci: oggi e domani aperture straordinarie
in: La Repubblica-Palermo, 5 luglio 2014

Antonella Romano, Contributi alle associazioni culturali, stop in commissione, nuova bufera, in: La Repubblica-Palermo, 3 luglio 2014

Appello di intellettuali per salvare l'Istituto Gramsci siciliano
in: La Stampa, 26 giugno 2014

L'appello di Franco La Torre, figlio di Pio La Torre

L'appello di Giorgio Frasca Polara

L'appello di Salvo Riela

L'appello dei giornalisti ex L'Ora

L'appello dei docenti delle scuole

Lettera aperta degli utenti al Presidente Giorgio Napolitano
pro Istituto Gramsci Siciliano


COMUNICATO STAMPA Il volume "Non chiudete l'Istituto Gramsci Siciliano" inviato al Presidente, al Governo della Regione e ai deputati ARS (24 luglio 2014) 

Apertura straordinaria contro la chiusura

Microfono aperto in Sala di lettura


Orario di apertura al pubblico
dal lunedì al giovedì 9-17
venerdì e sabato 9-13
Sabato 19 aprile l'Istituto sarà chiuso


on-line il catalogo della Biblioteca

news
lezione del ciclo di lezioni
Centenario della prima guerra mondiale

25  novembre ore 15
Biblioteca Gramsci


news
Vite in cambio. Gianni Mineo il partigiano infiltrato che salvò dalla strage la popolazione della Chiassa
28-30 novembre
Bagheria, Palermo


Biblioteca digitale

In Biblioteca, disponibili per la consultazione nella versione digitale

La voce comunista
La voce della Sicilia
L'autonomia

Il siciliano nuovo
Quaderni siciliani
Comm. antimafia-Indice generale



Novità editoriali
Era L'Ora. Il giornale che fece storia e scuola. 

A cura di Michele Figurelli e Franco Nicastro.
XL edizioni 2011. 
Gramsciana. Il presente e la memoria. Collana dell'Istituto Gramsci Siciliano, 1


Novità editoriali

Carlo Verri
Guerra e libertà. Silvio Trentin e l'antifascismo italiano (1936-1939).
XL edizioni 2011
Gramsciana. Il presente e la memoria. Collana dell'Istituto Gramsci Siciliano, 2




Il 5 x mille all'Istituto Gramsci Siciliano onlus 
Nella tua dichiarazione dei redditi, firma nello spazio riservato alle onlus, scrivi il codice fiscale dell'Istituto 80055350823 


news
presentazione del libro
 La città e i libri. Avventure di un libraio di Salvo Cangelosi

lunedì 17 novembre ore 17.30
Biblioteca Gramsci


Novità editoriali

Giuseppe Oddo
Il miraggio della terra nella Sicilia post-risorgimentale (1861-1894)
Istituto poligrafico europeo editore
Collana Istituto Gramsci Siciliano. Saggi, 2


Novità editoriali

Mario Genco
I Pirandello del mare ovvero l'enigma del nonno cambiato.
XL edizioni 
Gramsciana. Il presente e la memoria. Collana dell'Istituto Gramsci Siciliano, 3



Novità editoriali
Franco Nicastro Vincenzo Vasile
Mauro De Mauro. Il grande depistaggio. 

XL edizioni
Gramsciana. Il presente e la memoria. Collana dell'Istituto Gramsci Siciliano, 4



Novità editoriali


Giovanna Terranova. Una, cento, mille donne contro la mafia, a cura di Geraldina Piazza e Giuliana Tripodo.
Collana Istituto Gramsci Siciliano.
Archivio, 2






 




Istituto Gramsci Siciliano onlus 
Cantieri culturali alla Zisa via Paolo Gili 4 - 90138 Palermo tel. 091591523 - 091591557  fax 0916513952
pagina aggiornata il 30 ottobre 2014